In compagnia di me stessa (di Cristina Raineri)

 

Ho ricevuto e pubblico con piacere questo delicato pensiero, e intima riflessione, dell’amica Cristina Raineri.

 

“Sono qui, in una solitudine voluta ad aspettare che un attimo di respiro mi rinfreschi l’animo e la mente. È quella solitudine che cerco, voluta, che mi fa godere dei miei pensieri.

Non sono sola, in fondo, ci sono IO e il mio rincorrere di parole che riempiono la materia della mente. Parole che si intrecciano, giocano a volte ridendo altre facendosi del male.

Ma io non sono sola, ci sono le emozioni, quelle mie, quelle che percepisco nella profondità dell’animo. Emozioni che non finiranno mai di appartenermi e che non mi faranno mai sentire in solitudine.

Cerco comunque la solitudine, quella volontaria, e tento di annullare la mente e l’animo. Ma io non sono sola, ci sono i miei respiri, uno dopo l’altro che si susseguono in un ritmo che varia d’intensità.

In fondo, a me basta un attimo di respiro, quello che mi possa rinfrescare l’animo e la mente. E quel respiro lo trattengo il più a lungo possibile.”

About Davide Piazzi

Scrivo, leggo, penso. A volte ragiono
This entry was posted in Riflessioni and tagged , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s