“Era una notte buia e tempestosa…”

snoopy

Quanti di noi hanno scritto un libro? Tanti, a giudicare dai numeri che si sentono in giro. E alcuni, tra i quali il sottoscritto, hanno anche avuto la fortuna di vederselo pubblicato.
Ma questo fa di noi degli scrittori? Io ritengo di no, così come avere avvitato una volta una lampadina non fa di noi degli elettricisti.
Chi scrive un libro, un racconto, una poesia, è qualcuno che ha avuto qualcosa da dire ed ha pensato di condividerla tramite la parola scritta.
Ma chi è allora uno scrittore? A mio avviso, non è chi ha “soltanto” qualcosa da dire e sa come scriverla, ma chi possiede il TALENTO di sapere costruire una storia e i personaggi che le daranno vita. Lo scrittore è chi dedica tempo alla ricerca, allo studio, al perfezionamento dei dettagli. Chi passa più tempo chino su testi di altri prima ancora che sul proprio.
Lo scrittore ha la capacità di inventare un racconto, un romanzo, partendo da un’idea alla quale aggiunge un soggetto, una trama, una sceneggiatura.
Noi che non siamo scrittori apparteniamo a un mondo diverso, ma non meno bello. Siamo quelli per cui è più semplice esprimere un emozione buttandola su un foglio di carta piuttosto che parlarne. Quelli cui chiediamo ai nostri personaggi di agire come vorremmo vorremmo fare noi se avessimo soltanto un pizzico in più di coraggio o di sfrontatezza.
Siamo quelli che scrivono “…egli al solo ricordo del suo nome si sciolse in un pianto” quando vogliamo dire MI MANCHI alla persona che vorremmo avere al nostro fianco.
Siamo semplicemente dei meravigliosi, ingenui cantastorie, felici di allietare un pubblico discreto.

Advertisements
Posted in Riflessioni | Tagged , , , | Leave a comment

Iniezioni

 

ago

Per vincere la paura delle iniezioni mi hanno consigliato di fare alcune sedute di agopuntura.

Posted in Stupidario | Tagged , , , , | Leave a comment

Un velo azzurro

cielo_e_nuvole_richard83

Vorrei che questo meraviglioso cielo azzurro fosse vero, 

e non soltanto un velo buttato lì per nascondere la notte.

I wish this wonderful blue sky was true,

and not just a veil thrown there to hide the night.

Posted in Riflessioni | Tagged , , , , | Leave a comment

Le ombre parlano

 

 

 

Posted in Riflessioni, Uncategorized | Tagged , , , | Leave a comment

Le verità nascoste

4364517-una-maschera-con-tre-facce-mostrando-tre-stati-d-39-animo

 

Le verità nascoste tra le pieghe del tuo animo. Le puoi chiamare così, oppure bugie.

Le puoi sentire mormorare la notte quando attorno hai il silenzio.

Le vedi attorno a te durante il giorno, riflesse sui volti di chi sta guardando.

Sono aghi conficcati nella carne.

Sono fiamme che divorano.

Posted in Riflessioni | Tagged , , | Leave a comment

Strange wor(l)d

amore-odio

 

Viviamo in un mondo in cui si può esibire la violenza, ma ci si deve nascondere per fare l’amore.

Posted in Riflessioni | Tagged , , | Leave a comment

Where are we now – Davide Bowie

 

Bella da togliere il fiato. Musica che ti sfiora la pelle. Parole che la graffiano fino a che qualche goccia di sangue esce a ricordarti che sei vivo. La classe, il carisma che ha Bowie nel cantare questa poesia mi arrivano allo stomaco e al cervello.

“As long as there’s sun, as long there’s rain… As long there’s me, As long there’s you”

 

Thanks Mr. Bowie.

Posted in Musica | Tagged , , | Leave a comment